Psicoterapia Rogersiana

Questo indirizzo psicoterapeutico presenta la caratteristica fondamentale di dare priorità alla persona come entità da rispettare nella propria complessità ed individualità.

Nell’ambito di questo indirizzo psicoterapeutico non si parlerà più di paziente (dal latino patior: malato) ma di cliente portatore di un disagio di ordine psicologico.

Se infatti situazioni difficili e dolorose hanno intaccato o devastato la sfera personale e favorito nel tempo il sedimentarsi di patologie, non si parlerà più di un depresso, ansioso o schizofrenico, ma si parlerà di una persona che presenta disturbi depressivi, ansiosi, psicotici. La persona conserverà tuttavia le caratteristiche fondamentali della sua individualità ed integrità personale, che un clima non facilitante anzi ostacolante o in famiglia o nella sfera dell’ambiente esterno (scuola, lavoro, amici), ha contribuito ad intaccare.

Il terapeuta rogersiano avrà il compito, attraverso una buona alleanza terapeutica con il cliente, di creare con questo un clima sereno e facilitante. Attraverso questo clima il cliente stesso potrà parlare liberamente di sé e  dei propri disagi e problemi.

Il terapeuta rogersiano rappresenta una figura neutra, una guida che si pone allo stesso livello rispetto al cliente in modo tale che si crei un rapporto paritetico da persona a persona. Per questo si andrà a delineare un clima adeguato allo scopo di instaurare un colloquio tra due persone, di cui una, portatrice di un disagio, chiede aiuto ed offre la sua collaborazione e disponibilità a farsi aiutare da un’altra persona competente disponibile ad offrirle aiuto.

Il terapeuta è colui che saprà ascoltare la sua storia, i suoi disagi, le sue sofferenze, sarà una presenza costante nell’ambito dei limiti e dei tempi stabiliti, qualora il cliente abbia bisogno di sostegno, di comprensione, di contenimento, di conforto, ed offrirà a lui il clima adeguato che permetterà gradualmente con il rispetto dei tempi del cliente stesso, di elaborare il suo disagio.

Leggi tutto...